MURO, il M.useo U.rban della street art di Roma

street art roma
Geisha al Quadraro

M.useo U.rban di Roma, la street art di Roma

Forse le guide turistiche non ne parlano, questo non possiamo confermarlo, quello che però possiamo consigliare è un tour – da fare a piedi oppure in bicicletta, in autonomia oppure con una visita organizzata nel quartiere del Quadraro, habitat di M.U.Ro (http://muromuseum.blogspot.it), un tour nella street art romana ovvero in quello che si potrebbe definire  un museo d’arte contemporanea a cielo aperto, in cui da qualche anno (dal 2010 per l’esattezza) alcuni tra i migilori artisti lasciano il proprio segno, David “Diavù” Vecchiato per primo, in quanto fondatore del progetto.
Il quartiere ancora fuori dagli itinerari turistici, per fortuna o purtroppo, da spazio ogni giorno ad una nuova scoperta, quel muro che fino a ieri era un muro qualunque può trasformarsi in una tela unica da un giorno all’altro, a seconda dell’ispirazione dell’artista che la sente un po’ sua.
Possiamo dire quindi che apre a Roma un nuovo museo gratuito, per turisti e cittadini, per riscoprire la città, voi lo avete già visto?  Qual è la vostra opera preferita?

street art quadraro _ street art quadraro nido-di-vespe-lucamaleonte-quadraro r

 

 

Rispondi