Dar Ciriola, la romanità al Pigneto

ciriola

“Dar Ciriola, solo robba bona!”

Oggi mi è stato detto che a “leggermi” viene voglia di partire… io spero che venga anche voglia di mangiare….e stasera, mi sono imbattuto (non per la prima volta ad essere sincero) in un locale che mi trovo di strada tornando a casa…(in realtà non sarebbe proprio di strada, ma una deviazione non ha mai ucciso nessuno 😉). Non so a quando risalga l’apertura di questo locale del Pigneto  (forse un paio di anni) ma scopro da poco l’esistenza de “DAR CIRIOLA”, un posto genuino: sia per l’atmosfera che per lo staff, un posto in cui lo stile anni 50/60 caratterizza l’intero locale, sopratutto un angolo della saletta (il lampadario centrale, di riciclo creativo è tutto un programma):
una “cirioleria” nel quartiere trendy della Capitale, un quartiere che negli ultimi anni offre diverse soluzioni giovanili e veloci,

 in cui la ciriola,

protagonista indiscussa del locale, proposta in innumerevoli varianti (in cui le materie prime sono per lo più stagionali e a km zero) strizza l’occhio alla tradizione romana anche dal punto di vista della denominazione: “Er Roscio”, “Er Burino”, Er Pomata” ed ovviamente “Er Mandrake” (con rimando a “Febbre da Cavallo”),

tutte le proposte sono  raccolte, ognuna su una pagina diversa, in una vasta parete all’ingresso, mentre quelle della settimana trovano posto sulla lavagna.

"Colazione della nonna"
“Colazione della nonna”

Aperto sin dal mattino (dalle 7) per una colazione gustosa (che ovviamente ho già gustato), è possibile ritrovarsi qui per un aperitivo (cirioletta a scelta dal menu + vino o sfritz o birra artigianale €5.00) fino a tarda serata.

Ora, vuoi che mi viene di passaggio, vuoi che i prezzi siano stracciati, vuoi che sia veramente un’ottima alternativa al classico trancio di pizza, vuoi che sono veramente buone, ma a me sta ciriole mi hanno rubato il cuore 😉
e allora che aspetti ad andare e farmi sapere se anche tu la pensi come me?

Dove: Via Pausania 2/a

ciriola

 

One comment

Rispondi