Categoria: Puglia

Dove ero?

Scorri

le voci del sottomenu per sapere cosa è successo mentre ero a ..

 

 

 

 

Commenti disabilitati su Dove ero? Scritto in

Bari, orecchiette e (tanto) altro

bari.jpgBari, orecchiette e (tanto) altro

Rieccomi,
dopo l’ultimo viaggio di compleanno (tra Bruxelles e Bruges , animato tra le altre cose da un attacco terroristico) e qualche giorno di pausa per rinsavire dallo shock di dover tornare al lavoro, shock che sappiamo benissimo è difficile da superare, mi metto all’opera per tentare di organizzare al meglio un week-end a Bari e dintorni..e quando dico dintorni, intendo dire fino a Matera. Effettivamente dire “Bari e dintorni” può essere riduttivo se solo si pensa che sono riuscito a fare 400km in soli due giorni e mezzo.
Su grandi linee il programma prevede:

1° giorno: in mattinata ritiro dell’auto in aeroporto, per mettersi subito all guida e arrivare in una trentina di minuti (ma leggende dicono che sia riuscito a metterci anche meno) a Polignano A Mare e successivamente proseguire (con un’altra mezz’oretta di macchina) fino alle Grotte di Castellana (due ore di tour, in cui si consiglia di portare con se una felpa visto che le temperature arrivano a circa 15°C e l’umidità è assurda) e poi tappa nella masseria  ad Alberobello, in cui passerò la notte..
2° giorno: giro ad Alberobello direzione Cisternino – Ostuni – Matera (con guida al seguito, per circa un paio di ore) – Altamura -Bari
3° giorno: che in realtà sarà un mezzo terzo giorno si andrà alla scoperta di Bari Vecchia ( e ovviamente la “nuova”… per poi rientrare all’aeroporto di Bari.

Se sei di Bari o sei già stato a Bari e pensi che sia un giro assurdo o complicato
o come suggerisce un mio amico “ti mette ansia”, o se pensi
che potrei fare scelte migliori e vorresti suggerirmi qualcuna delle tue idee,
il box dei commenti non aspetta che te 😉 e io non vedo l’ora di leggerle 😉

 

UPDATE: se sei a Polignano non puoi perderti l’Abbazia dei Benedettini, fuori dai giri turistici, ma molto caratteristica per via della spiaggetta con tanto di barche “parcheggiate”